Controllo della commestibilità dei funghi

Published on 30 September 2022 • Comune

Riconoscere i funghi non è sempre un'attività semplice: può accadere di confondere specie commestibili con specie velenose e mortali fra gli esemplari che crescono nei boschi, nei parchi o anche nei giardini delle abitazioni. Quando si raccolgono funghi (o si ricevono in regalo), ad ogni minimo dubbio, è quindi consigliato affidarsi al parere di un micologo e di sottoporre a verifica l'intero quantitativo prima di mangiarli: gli esperti dell'Asl AT sono a disposizione per controllarne la commestibilità e prevenire ogni possibilità di intossicazione e avvelenamento. Torna infatti anche quest'anno il servizio di consulenza del Centro di Controllo Micologico, rivolto a privati cittadini e commercianti. Dal 16 settembre e fino a metà novembre, ogni lunedì, mercoledì e venerdì con orario 14-15, previa prenotazione telefonica al numero 0141 484920, è possibile portare i funghi raccolti (o ricevuti in regalo) presso la sede dell'Asl, in via Conte Verde 125 ad Asti. Micologi qualificati appartenenti al Dipartimento di Prevenzione dell'azienda sanitaria si occuperanno di verificare e determinare la specie dei funghi, assicurandone il consumo in tutta tranquillità. La consulenza è gratuita e ha il solo obiettivo di garantire la sicurezza alimentare: per eventuali richieste di controllo in altri giorni, orari o periodi dell'anno è comunque possibile concordare un appuntamento telefonando sempre al numero 0141 484920.

 

Funghi--2--png620092
Attachment format png
Download