Regione Piemonte

Il borgo San Martino

Ultima modifica 10 settembre 2018

Dopo aver visitato la "villa", il cuore del paese e i monumenti più importanti di Revigliasco, dopo aver percorso il breve tratto  di via Ripasso, ci si trova in via Gioberti che è il nome dato all'inizio del secolo XX al secondo tratto della direttrice di attraversamento del paese tendente verso Celle Enomondo.
Il nucleo urbano attraversato dalla via porta il nome di borgo San Martino, in quanto collocato nella direzione dell'antica parrocchiale del paese che era ubicata presso il cimitero.
Il borgo si è particolarmente sviluppato nel corso del Settecento e dell'Ottocento specialmente verso Sud, sfruttando una piccola propaggine collinare che si estende in questa direzione e dando origine ad una nuova via: l'attuale via Roero.
E' proprio questa via che accoglie alcune case private dotate di pregio storico e architettonico, come casa Gardini della prima metà dell'Ottocento e casa Orecchia dell'inizio del Novecento.